I padri Oblati lasciano Vercelli e la diocesi

L'annuncio dato dall'Arcivescovo al clero durante la Giornata di fraternità sacerdotale

Al termine della celebrazione eucaristica in occasione della Giornata di fraternità sacerdotale svoltasi mercoledì scorso, l’arcivescovo, mons. Marco Arnolfo, ha fornito alcune interessanti anticipazioni sui movimenti del clero che riguarderanno le Comunità pastorali diocesane a partire dall’autunno.

Totalmente inaspettato è giunto l’annuncio della partenza da Vercelli della congregazione degli Oblati di Maria Immacolata (OMI), presenti nella città dall’inizio degli anni 2000, prima nella chiesa di S. Lorenzo e attualmente nella prestigiosa basilica di S. Andrea. L’Arcivescovo ha manifestato il suo più sentito rammarico per una perdita dolorosa, in considerazione anche del profondo legame che si era stabilito tra gli Oblati e l’intera comunità diocesana, anche grazie all’intensa e capillare attività missionaria svolta in questi due decenni.

L’Arcivescovo ha preannunciato anche altri avvicendamenti il cui dettaglio è riportato sulla prima pagina del Corriere eusebiano in edicola da oggi.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.