Ronsecco: i carabinieri arrestano un 27enne per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti

I carabinieri della stazione di Ronsecco hanno arrestato un 27 enne per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

L’altra sera una pattuglia dei carabinieri della stazione di Ronsecco, transitando in una strada periferica del paese di avvedeva della presenza di un giovane che stava portando a spasso il cane fumando uno spinello. Identificato, si trattava di un 27 enne di origine rumena dimorante poco distante con precedenti per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti. Alla luce del rinvenimento dello spinello contenente stupefacente del tipo marijuana, i carabinieri decidevano di procedere alla sua perquisizione estesa anche all’abitazione. Nel cortile di casa, i carabinieri rinvenivano una serra contenente 24 piante di cannabis indica nonché altre 6 messe ad essiccare (tutto sequestrato). Il giovane veniva accompagnato in caserma ed al termine degli accertamenti è stato dichiarato in arresto e successivamente, su diposizione del PM della Procura della Repubblica di Vercelli, è stato tradotto in carcere.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.