Ruba portafogli al Penny Market di Vercelli. Arrestata

La donna pluripregiudicata era già nota alle forze dell’ordine per diversi reati simili commessi in passato

Martedì mattina la Polizia di Stato di Vercelli ha arrestato una donna che si era resa responsabile di un furto presso il supermercato “Penny Market” di Corso Prestinari. La donna, già nota alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, era già stata arrestata un paio di mesi fa da personale della Questura per un episodio analogo.

Gli uomini della Squadra Volante in servizio di controllo del territorio, giunti sul posto a seguito della segnalazione arrivata in Sala Operativa, hanno fermato la donna che era ancora all’interno del negozio e, a seguito della perquisizione personale, hanno ritrovato un portafogli occultato sotto la maglia della ladra che lo aveva sottratto poco prima dalla borsa di una cliente che si trovava in fila per la cassa.

Accompagnata in Questura, la donna è stata arrestata per il reato di furto con destrezza e condotta, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. L’arresto veniva successivamente convalidato dal Giudice per le Indagini Preliminari che disponeva per la donna la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.