Tutta Vercelli in cattedrale per i funerali di Andrea Raineri

L'omelia di mons. Cristiano Bodo: «Il suo è stato il sorriso della carità»

Una cattedrale gremita come raramente si è visto ha accolto, giovedì mattina, il feretro di Andrea Raineri, l’assessore comunale morto improvvisamente a soli 41 anni nella notte tra domenica e lunedì. L’omelia è stata tenuta dal vescovo di Saluzzo, mons. Cristiano Bodo, cui l’arcivescovo, mons. Marco Arnolfo, ha chiesto di presiedere la cerimonia funebre, in forza del rapporto di amicizia e collaborazione che lo ha a lungo legato a Raineri quando Bodo era parroco al rione Cappuccini di Vercelli. A concelebrare vi erano anche l’arcivescovo emerito, padre Enrico Masseroni e molti altri sacerdoti della diocesi. Al termine della messa sono intervenuti diversi esponenti delle istituzioni, della società civile e della parrocchia dei Cappuccini.

(Sul Corriere eusebiano in edicola da venerdì 11 gennaio tre pagine di immagini e ricordi dedicati ad Andrea Raineri)

1 Commento su Tutta Vercelli in cattedrale per i funerali di Andrea Raineri

  1. Fede, coerenza e umanità… questo ci hai lasciato caro Andrea. Valori dimenticati dai più, considerati debolezza dalla grande maggioranza della gente, in questo mondo dove vince chi prevarica e schiaccia il prossimo, questi, sono atteggiamenti controcorrente, superati… MA tu con la tua vita e purtroppo con la tua morte, hai ricordato a tutti che prima di ogni cosa, SIAMO UMANI, SIAMO FRAGILI, SIAMO PRECARI SU QUESTA TERRA… Hai risvegliato i cuori e le menti ai veri e unici punti di riferimento dell’esistenza umana, quelli che tu hai vissuto e praticato: FEDE, COERENZA E UMANITA’… Grazie per l’amicizia, grazie per il tuo sorriso, grazie per il tuo esempio, grazie per la ricchezza che ci hai lasciato… mancherai.. negli occhi ma non nel cuore… perchè nel cuore rimarrai per sempre.

I commenti sono bloccati.