Santhia’: il campo d’atletica sito per l’atterraggio notturno dell’elisoccorso

Il volo sperimentale del mezzo del 118 si terrà giovedì 31 agosto

L'elisoccorso del 118 atterrato sul campo sportivo di Carisio

SANTHIÀ – Giovedì 31 agosto presso il campo di Atletica in via Manzoni è previsto il volo sperimentale notturno di validazione del sito HEMS (Helicopter Emergency Medical Service), ovvero il campo sportivo di atletica.
Il volo di inaugurazione si svolgerà fatte salve condizioni metereologiche favorevoli al volo e assenza di richieste di soccorso urgente.
L’elicottero del 118 decollerà dalla Base di Torino dopo il crepuscolo e potrà raggiungere il Santhià dopo le ore 21.
Dopo l’atterraggio l’elicottero stazionerà per breve tempo sul campo sportivo e i presenti potranno avvicinarsi e porre domande al personale aeronautico e sanitario.

“Ritengo sia un grande risultato – commenta il sindaco Angelo Cappuccio – aver ottenuto la validazione del campo di atletica come sito adeguato all’atterraggio di elisoccorso in notturna. Non è stato facile, perché le normative in merito sono giustamente severe, ma sono convinto, con la mia amministrazione, che sia indispensabile avere questo servizio. La possibilità di atterraggio di elisoccorso in notturna è un aiuto che viene offerto a tutti noi e ai cittadini del territorio”.

In occasione del volo inaugurale – che sarà anche un momento di festa oltre che informativo – si raccomanda, al fine di garantire che le operazioni di volo avvengano in sicurezza, che tutte le persone presenti dovranno rimanere al di fuori del campo sportivo fino allo spegnimento dei motori e all’arresto dei rotori. Poi sarà possibile avvicinarsi all’elicottero e chiedere informazioni.