Nazionale cantanti al “Piola”: ecco dove trovare i biglietti per la partita

L’appuntamento benefico del 28 ottobre consentirà di raccogliere fondi per la pediatria dell’ospedale S. Andrea

Dopo le prevendite dei giorni scorsi, i biglietti per la partita di domenica 28 ottobre allo stadio “Piola” di Vercelli con la Nazionale Cantanti sono acquistabili con diverse modalità. Questi i punti vendita nel capoluogo: A.Li.Ve. (via Massaua 84/a), Al Barotto Pub (corso De Rege 4), Bar Cavour (piazza Cavour 5), Bar dello stadio (via Massaua 32), Bar Imperiale (via Verdi 8), Bar Principe (corso Libertà 1), Bar Time Out Cervetto (via Antonio Meucci 1), Banca Fideuram (corso Fiume 7/9), Biud10 onlus (via Verdi 27), Click Viaggi (piazza Cavour 5), Dosio Music (via Verdi 44), edicola Massimo Avignone (piazza Cavour 10), Fa Sport – Errea (via Tasso 41), farmacia Giachino (piazza Cavour 32), farmacia Ravera (corso Libertà 176), GMG Tabacchi (Tangenziale Sud ℅ Carrefour), Grotta del sale (via Chivasso 5), Or.ti.ca (vicolo Croce di Malta 4), Pan Focaccia (corso Italia 59), Penny Tour (corso Libertà 15), Pizza e Pasta (viale Garibaldi 35), tabaccheria Il Cerino (via W. MAzone 43),tabaccheria Ferraresi Stefania (via Verdi 3), Tennis Pro Vercelli (corso Rigola 138). Questi, invece, i punti vendita autorizzati in provincia e nel circondario: Al Baret (Arborio), La Torteria (Biella), La Locanda 1236 (Caresana), bar PanCaffé (Caresanablot), farmacia Gallo (Caresanablot), edicola New Steel (Caresanablot), carrozzeria Motteran (Caresanablot), Golf club Cavaglià, bar tabacchi L’Impronta (Desana), Oryza (Desana), tabaccheria La Torre (Gattinara), tabaccheria Massara (Stroppiana), tabaccheria Montarolo (Trino) e White Caffè (Villanova Monferrato). A questi si aggiunge anche il circuito telematico Vivaticket.it Ricordiamo che i costi dei biglietti sono di 10 euro per tutti i settori dello stadio, tranne la tribuna che costa 20 euro, mentre i ridotti sono 5 euro. L’iniziativa denominata “Un gol per la Pediatria” serve per contribuire a finanziare alcuni progetti e attrezzature per l’omonimo reparto dell’ospedale di Vercelli.