A Roberta Tricerri il premio “Majin per sempre 2020”

Presidente della Fondazione "Filippi La Salle" e direttrice delle "Scuole Cristiane" di Vercelli

Roberta Tricerri

Sabato 11 gennaio le maschere del carnevale di Vercelli, Bicciolano e Bèla Majin, al secolo Enrico Rampazzo e Valeria Viesti, faranno il loro ingresso ufficiale ricevendo le chiavi simboliche della città. Alla sera, in occasione della cena di apertura della kermesse goliardica 2020, si svolgerà la consegna dell’ormai tradizionale premio “Majin per sempre”, istituito nel 2009 dal gruppo presieduto da Santina Panella che riunisce le ex Regine del carvè. Il riconoscimento, ogni anno, viene assegnato per valorizzare il ruolo femminile nelle attività di promozione e sostegno dello sviluppo economico, sociale, culturale ed educativo di Vercelli.

Il riconoscimento verrà assegnato a Roberta Tricerri, presidente della Fondazione “Filippi La Salle” e direttrice dell’istituto “Scuole Cristiane” di Vercelli, senza dubbio una delle figure più qualificate nel settore educativo cittadino.

1 Trackback & Pingback

  1. Le "chiavi" di Vercelli nelle mani del Bicciolano e della Bela Majin - Corriere eusebiano

I commenti sono bloccati.