Chiede il permesso di soggiorno, ma è un ricercato. Arrestato

Il fatto capitato in Questura mercoledì. Protagonista un cittadino del Mali condannato per droga

La Polizia di Stato di Vercelli ha arrestato un cittadino del Mali, eseguendo un’ordinanza emessa dal Tribunale di Torino per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.
Nella mattinata di mercoledì, S.K. si presentava all’Ufficio Immigrazione della Questura del capoluogo per il rinnovo del suo permesso di soggiorno; il personale preposto, svolgendo gli accertamenti di rito, rilevava che a carico del cittadino del Mali emergeva un provvedimento per sottoposizione a misura restrittiva. Tale provvedimento era stato emesso nel giugno del 2017 dall’Autorità Giudiziaria di Torino per la violazione di cui all’art. 73 DPR 309/90.
Per questo motivo, il personale di questa Squadra Mobile arrestava S.K., il quale è stato incarcerato nella casa circondariale di Billiemme a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.