Fdi prende le distanze dal sindaco di Cigliano: «Marchetti si è autosospeso»

Il sindaco di Cigliano, Diego Marchetti (foto tratta da: https://www.facebook.com/comunali2019/)

La bufera o meglio le bufere che hanno recentemente investito il sindaco di Cigliano, Diego Marchetti, hanno spinto il partito nel quale militava e per il quale è stato eletto a diramare un comunicato in cui sostanzialmente il coordinamento provinciale del movimento di Giorgia Meloni prende le distanze del primo cittadino ciglianese: «A seguito di alcune notizie apparse su giornali e social network, relative ad esponenti di Fratelli d’Italia residenti nel comune di Cigliano – si legge nella nota inviata dal coordinatore provinciale di Fdi, Emanuele Pozzolo – si precisa quanto segue: ad ora Diego Marchetti, sindaco di Cigliano, facente parte dell’assemblea nazionale del partito, risulta essersi autosospeso da Fratelli d’Italia. Michele Campanella, consigliere comunale di Cigliano, risulta rappresentare in sede consiliare Fratelli d’Italia. Come Fratelli d’Italia si auspica che tutti i membri del partito, seppur eletti in liste civiche, si impegnino per l’interesse della comunità e operino sulla base del principio di lealtà posto alla base dell’agire politico del nostro movimento».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.