La Questura di Vercelli emette un Daspo per 4 tifosi pisani

Accesero fumogeni durante la partita tra Pisa e Gozzano svoltasi al "Piola" il 22 ottobre scorso

Nell’ambito delle attività di contrasto agli episodi di violenza in occasione di manifestazioni sportive, il Questore della Provincia di Vercelli, Sergio Molino, ha adottato, a norma dell’ art. 6 della legge 401/89 e successive modifiche ed integrazioni, il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (Daspo) per un anno, nei confronti di 4 giovani tifosi pisani, residenti in quella provincia.

Ciascuno di essi, durante l’incontro di calcio “a.c. Gozzano-Pisa” valevole per il campionato di calcio di serie c,  disputato presso lo stadio “Silvio Piola” di Vercelli il 22 ottobre 2018, mentre si trovava all’interno dell’impianto cittadino, si è reso responsabile dell’accensione di un fumogeno. Per tale episodio i tifosi sono stati denunciati dalla Digos della Questura di Vercelli alla locale Procura della Repubblica per la violazione dell’ art. 6 ter comma 1° della citata legge.

Alla individuazione dei soggetti coinvolti si è giunti grazie alla visione delle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso poste all’interno dello stadio, elaborate successivamente da personale del Gabinetto di Polizia Scientifica.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.