L’Arte “ponte” fra culture: una delegazione cinese a Vercelli

Un folto gruppo proveniente da PengZhou all'inaugurazione della mostra internazionale "Dialoghi su Carta" di Studio Dieci

La delegazione cinese ricevuta in sala consiliare

E’ giunta a Vercelli venerdì scorso la delegazione ufficiale della città cinese di PengZhou.

La delegazione è formata da tre artisti e insegnanti di Arte e da un esponente del ministero dell’Educazione del Sichuan. La delegazione è stata accolta stamane in Comune dal Sindaco Maura Forte e dall’Assessore Graziella Ranghino. In sala  del Consiglio comunale erano presenti la presidente Carla Crosio  e il direttore artistico di Studio Dieci  Diego  Pasqualin nonché una delegazione di  artisti che esporranno alla mostra Dialoghi su Carta.  

La mostra, che riunisce diciassette  artisti, segna  la continuazione dell’amicizia tra Vercelli e la città del Sichuan in quanto riunisce artisti che provengono da città gemellate con PengZhou (dal Canada e dall’Australia)  nonché artisti di Studio Dieci sia Italiani che internazionali.

Durante la cerimonia il Sindaco ha sottolineato che sono nate ulteriori possibilità e scambi culturali a partire dal primo protocollo di intesa firmato a PengZhou nel 2015 e che  si è consolidata l’amicizia tra le due città.  La presidente di Studio Dieci ha sottolineato  l’importanza della ricaduta di questi scambi sia in campo artistico che didattico: la delegazione è stata accolta da una studentessa italocinese del Liceo Artistico di Vercelli (Xie Cristina Zhouyao) e lunedì la delegazione sarà in visita presso il Liceo stesso per  scambi di esperienze, inclusa prove di calligrafia cinese insieme ai ragazzi.

L’Assessore ha ringraziato la città cinese per aver inviato una delegazione così importante e ha ringraziato anche la Comunità Cinese in Piemonte  rappresentata dal presidente Paolo Hu per aver avviato i contatti con la Cina e anche la  signora Du Ling per aver assistito sempre nel compito di interprete  di  tutti gli scritti e nel l’occasione odierna.

Infine è stata data comunicazione che una delle opere scultoree di Carla Crosio, proposte alla città di Peng Zhou, sarà realizzata in un parco della città: il sindaco ha sottolineato che «Questa scelta è di grande rilevanza e soddisfazione per la città di Vercelli perché una delle sue artiste sarà rappresentata in Cina: questo è davvero un grande segno dello scambio tra le nostre popolazioni e culture». 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.