Lilt Vercelli: iniziative in rosa per il mese della prevenzione

Visite senologiche gratuite, illuminazione della Torre dell'Angelo, mostra in San Vittore e camminata con le "guerriere"

Belen Rodriguez, testimonial della campagna "Nastro Rosa 2019", e l'illuminazione rosa della Torre dell'Angelo in piazza Cavour a Vercelli (foto Giorgio Morera)

“La prevenzione non ha età”. Questo è  il messaggio che caratterizzerà la XXVII edizione della campagna  “Lilt for women – Nastro Rosa 2019″, promossa in questo mese di ottobre dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori, dedicata alla prevenzione del tumore al seno, il cui target primario sono le giovani donne.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori alla mammella, informando anche sui corretti stili di vita da  adottare e sui controlli diagnostici da effettuare nei tempi prescritti. Quest’anno la testimonial della campagna è la conduttrice ed attrice Belen Rodriguez.

La sezione provinciale Lilt di Vercelli rimane a disposizione per le prenotazioni delle visite senologiche gratuite e altre informazioni: tel. 0161/255517 (tutti i giorni dalle 9 alle 12, ad esclusione del sabato).

Come già accaduto in passato, in occasione di “Lilt for women – Nastro Rosa 2019”, nelle serate dei prossimi tre weekend di ottobre, la Torre dell’Angelo di piazza Cavour a Vercelli tornerà ad illuminarsi di rosa.

Sempre in questo contesto di prevenzione, segnaliamo anche altri due eventi promossi dalla Lilt di Vercelli. Il primo è la mostra dei ritratti delle donne che l’11 aprile hanno sfilato al teatro Civico, visitabile nella chiesetta di San Vittore, in largo d’Azzo, nelle seguente date ed orari: domenica 20 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20; da lunedì 21 a venerdì 25 dalle 17 alle 20; sabato 26 e domenica 27 dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20. In particolare, durante l’inagurazione di domenica 20, alle 11 verrà presentato anche il libro “Guerriere in scena. Miracolo di una notte”.

Il secondo evento sarà la “camminata con le guerriere della Lilt” in calendario per domenica 27 ottobre: il ritrovo sarà alle 9.30 nel cortile di Santa Chiara, con successiva partenza alle 10. Il percorso si snoderà lungo corso Italia, viale Garibaldi e corso Libertà, per poi fare ritorno in Santa Chiara. Le iscrizioni sono gratuite, ad offerta libera per la Lega tumori. Le adesioni possono essere confermate rivolgendosi alla sede cittadina della Lilt in corso Abbiate 150 oppure direttamente la mattina stessa della camminata a partire dalle 9,30.


Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.