Nel 2017 tre milioni di euro dalla Fondazione Crv al territorio

I contributi più ingenti al settore arte e beni culturali. Grande attenzione anche alle emergenze sociali

Fernando Lombardi, presidente della Fondazione Crv

Tre milioni di euro. E’ questa la cifra erogata, attraverso 181 contributi, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli nel corso del 2017. Un risultato più che buono, se letto alla luce del perseverare delle difficoltà del mercato finanziario. «Registriamo un incremento delle necessità di intervento del territorio, espresse attraverso le richieste di associazioni e istituzioni che pervengono di anno in anno», spiega il presidente della Fondazione Cr Vercelli Fernando Lombardi. Nel 2017, con interventi del valore medio di 15.600 euro circa, l’ente di via Monte di Pietà ha deliberato erogazioni per oltre un milione 88mila euro per il settore Arte, attività e beni culturali, 563mila euro alla sezione Educazione, istruzione e formazione, 412mila euro all’Assistenza sociale, 558mila al Volontariato, filantropia e beneficenza, 189mila euro per lo Sviluppo locale ed edilizia popolare. E ancora 123mila euro per l’ambito delle iniziative riguardanti la Salute pubblica e 55mila euro per le Attività sportive. “Sono aumentati inoltre rispetto al precedente esercizio – prosegue il Presidente Lombardi – gli interventi di importo maggiore di 50mila euro, passando dal 25 al 40 %, comprendendo anche il contributo al Fondo nazionale per la Povertà educativa.

(Sul numero del Corriere eusebiano in edicola il 19 maggio altri dettagli e informazioni)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.