Domenica di voto per i Comuni. La sfida più interessante nel Vercellese è a Trino

In provincia significativo appuntamento anche a Serravalle Sesia. La curiosità: due Comuni di nuova istituzione…

Domenica 10 giugno sarà una giornata di voto anche in provincia di Vercelli dove 13 sindaci e i relativi consigli comunali dovranno essere rinnovati. Si tratta di una consultazione parziale, ma non priva di interesse: il centro più importante chiamato alle urne è Trino Vercellese con oltre 7mila abitanti. Qui il sindaco uscente, Alessandro Portinaro, dovrà vedersela con lo sfidante Daniele Pane. Importante anche la competizione a Serravalle Sesia dove, nell’ultimo turno amministrativo, non venne superato il quorum del 50% dei votanti e quindi l’unico candidato sindaco in lizza (Massimo Basso) non poté essere proclamato. Questa volta il rischio dello “stallo” non si porrà visto che le liste presentate sono ben quattro. A contendersi la poltrona di sindaco, oltre al ripresentato Massimo Basso, saranno Lara Sauer, Dario Carnaghi e Ambrogio Ercoli.

Tra i motivi di interesse di questo turno elettorale anche il voto in due comuni di recente istituzione, entrambi derivanti dall’unione di precedenti entità territoriali: il Comune Alto Sermenza (derivante dalla fusione tra Rima e Rima S. Giuseppe) e il Comune di Cellio con Breia (derivante dalla fusione tra questi due centri).

Le altre amministrazioni da rinnovare sono: Balocco, Caresana, Collobiano, Lenta, Lignana, Livorno F., Pila, San Germano e Scopello.

(Su questo sito pubblicheremo tempestivamente i risultati delle varie competizioni della provincia)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.