Il “Concorso Viotti” si ferma, ma organizza un grande concerto

Giovedì 22 ottobre, al teatro Civico di Vercelli, un evento con musiche di Beethoven. Obbligatoria la prenotazione, massimo 200 posti

Il pianista Ziyu Liu (Cina) vincitore nel 2019 del 70° Concorso internazionale di musica "Giovan Battista Viotti" (foto: www.concorsoviotti.it)

Quest’anno il coronavirus Covid-19 ha bloccato, forzatamente, anche il prestigioso Concorso Viotti, sempre molto atteso dai vercellesi. E non solo, perché è un evento di respiro internazionale, conosciuto in tutto il mondo: chi ne esce vincitore acquisisce subito una fama prestigiosa. Basti ricordarne uno per tutti: Luciano Pavarotti.

«Sapete quanto la nostra città tenga a questa manifestazione – ha spiegato il sindaco Andrea Corsaro – Nata su iniziativa del compositore Joseph Robbone (1916-1985), fondatore della Società del Quartetto di Vercelli, ha dato lustro alla nostra terra portando qui grandi talenti, provenienti da diversi Paesi del mondo. Oggi il Covid-19 ce lo impedisce. Allora ci siamo confrontati per trovare un’alternativa e offrire agli amanti della musica un evento più snello, nella ferma volontà di comunicare un senso di speranza. Ringrazio la Fondazione cassa di risparmio di Vercelli che sostiene da sempre il Concorso Viotti e, anche in questo caso, è al nostro fianco».

Il presidente della Fondazione, Aldo Casalini, ha spiegato che «ci sarebbe proprio voluta una manifestazione lunga e duratura, che attira giovani talenti da tutto il mondo e crea percorsi non indifferenti con l’Università. L’evento pensato per il 2020 e finalizzato a non interrompere la continuità musicale, è comunque prestigioso e la Fondazione non poteva mancare: abbiamo sempre sostenuto il Concorso Viotti anche con un premio specifico. Speriamo che anche il concerto sia apprezzato dai vercellesi».

«Grazie di cuore al sindaco Andrea Corsaro e ad Aldo Casalini», ha sottolineato Maria Arsieni Robbone, rappresentante legale della Società del Quartetto, per poi raccontare come si è individuata la possibilità di un evento sostitutivo: «Durante l’estate ci siamo confrontati a lungo decidendo. alla fine, di rinunciare al Concorso Viotti a causa della pandemia. Ma ci siamo attivati per organizzare un evento significativo che non facesse venir meno la continuità: giovedì 22 ottobre, al Teatro Civico, il concerto dell’Orchestra Carlo Felice di Genova, con Ziyu Liu al pianoforte, vincitore del Concorso Viotti 2020, sotto la direzione del maestro Pietro Borgonovo. E speriamo, l’anno prossimo, di tornare alla normalità».

«In programma musiche di Ludwig Van Beethoven, di cui, proprio nel 2020, ricorre il 250° della nascita: il Concerto n. 5 Op. 73 per pianoforte e orchestra e la Sinfonia n. 7 Op. 92 in La maggiore – ha annunciato Borgonovo – Da musicista, so cosa si dice nel mondo del Concorso Viotti: che richiama gran numero di giovani talenti da diversi Paesi aprendo loro nuovi spazi e opportunità, anche per la serietà e la supercompetenza della giuria, al di sopra delle parti. Ha un valore straordinario a livello internazionale».

I biglietti per il concerto al Teatro Civico di Vercelli sono già disponibili attraverso prenotazione alla Società del Quartetto: tel. 0161255575 (dalle ore 16 alle 18). Massimo 200 posti.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.