S. Eusebio 2017: fedeli alla storia, ma proiettati verso il futuro

Sul Corriere eusebiano in edicola da oggi l’Arcivescovo spiega i progetti della diocesi alla vigilia della festa patronale

Mons. Marco Arnolfo

La ricorrenza di S. Eusebio rappresenta un momento particolarmente propizio per la Chiesa vercellese per tracciare un bilancio del lavoro svolto nei mesi precedenti e per mettere a fuoco i temi, le prospettive, gli impegni per il futuro. Una considerazione valida soprattutto quest’anno: la festa del 1 agosto, ormai alle porte, introduce a una fase impegnativa per la nostra diocesi, con un rinnovamento profondo anche delle modalità di organizzazione delle attività pastorali sul territorio.

Sul numero del Corriere eusebiano in edicola da oggi (e che verrà distribuito martedì in Cattedrale in occasione del solenne Pontificale di S. Eusebio) l’Arcivescovo mons. Marco Arnolfo, in una lunga intervista, illustra tutti i punti del piano triennale che orienterà l’azione della diocesi. La novità più importante è rappresentata dall’istituzione di 21 “Comunità pastorali” che si affiancheranno alla presenza delle parrocchie avviando un cammino di collaborazione tra le varie realtà del territorio.

(Leggi il dettaglio e la composizione delle Comunità pastorali sul Corriere in edicola e in abbonamento)