Cigliano, Trino e Varallo: contravvenzioni per mancato uso delle mascherine

I controlli delle forze dell'ordine saranno intensificati in questo fine settimana, soprattutto nell’orario serale e nei luoghi della cosiddetta "movida"

Al fine di far rispettare le recenti prescrizioni contenute nell’ultimo Dcpm per il contrasto alla diffusione del “Covid-19”, sono stati intensificati i controlli con l’impiego quotidiano di pattuglie su tutta la provincia di Vercelli.

Nonostante l’obbligo di utilizzo di mascherina, sono state identificate e contravvenzionate 8 persone per non averla indossata: 5 di queste sono giovani di Varallo, 2 invece sono state identificate a Trino ed una a Cigliano.

I controlli saranno intensificati in questo fine settimana, soprattutto nell’orario serale e nei luoghi della cosiddetta “movida”, al fine di evitare che il mancato utilizzo sia fonte di contagio.

Si ricorda che il Dpcm del 13 ottobre prevede l’obbligo di avere con sé la mascherina e di indossarla nei luoghi chiusi diversi dalle proprie abitazioni nonché all’aperto, tranne che per i bambini al di sotto dei 6 anni, per chi ha patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina o chi sta svolgendo attività sportiva.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.