Nuova allerta meteo dal pomeriggio di martedì 9 luglio

Per Vercelli e dintorni previsti possibili temporali con livello giallo per instabilità idrogeologica

La mappa di 3Bmeteo.com che indica l'allerta per le giornate di martedì 9 e mercoledì 10 luglio

Mentre nel Vercellese si stanno ancora quantificando i danni della fortissima grandinata serale di sabato 6 luglio, l’Arpa Piemonte ha emesso una nuova allerta meteorologica con validità di circa 36 ore. Per il capoluogo e il circondario è stato previsto un livello di vigilanza di colore giallo, che significa possibilità di locali allagamenti, caduta di alberi, fulminazioni e isolati fenomeni di versante.

«La formazione di un minimo di pressione sul golfo ligure ed il cospicuo apporto di umidità nei bassi strati dell’atmosfera, sarà causa di un marcato aumento dell’instabilità atmosferica sulla nostra regione», ha spiegato la stessa Arpa Piemonte.

Specialmente tra il pomeriggio e la sera di martedì 9 luglio, dunque, potrebbero scatenarsi – anche nella nostra zona – altri nubifragi di seria intensità, con forti colpi di vento ed ulteriore grandine.

«Tra martedì e mercoledì attesi rovesci e temporali sparsi dapprima al Centronord, poi anche il Sud sebbene più marginalmente (coinvolto soprattutto il versante adriatico) – ha dichiarato Edoardo Ferrara di 3Bmeteo.com – Attenzione: per quanto i fenomeni risulteranno localizzati, saranno possibili nubifragi, grandine anche di dimensioni significative e violente quanto improvvise raffiche di vento».

Superata questa nuova allerta, però, le temperature dovrebbe tornare a livelli moderati: «La buona notizia per chi non sopporta il caldo è che la canicola verrà sostituita da un apprezzabile ricambio d’aria, soprattutto da mercoledì 10 – prosegue Ferrara – quando si perderanno anche 8-10°C rispetto a questi giorni, in particolare su Alpi, Appennino e versanti adriatici».

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.