Pro, il calciomercato sta entrando nel vivo

Pro, il calciomercato sta entrando nel vivo. La Pro si prepara ad allestire una Rosa adeguata per il Campionato di B che verrà, quello della Stagione Sportiva 2017/2018. Serie Cadetta che si preannuncia difficile come sempre e forse di più con squadre blasonate come il Palermo o vogliose di riscatto dopo aver fallito l’obiettivo della serie A, per esempio il Frosinone. A Palermo è arrivato mister Tedino, la rivelazione in panchina del Pordenone, ingiustamennte –  dal punto di vista del gioco s’intende, ed il giudizio è estetico –  estromesso ai play off della Lega Pro dal neopromosso Parma mentre i ciociari di Frosinone hanno accolto in panca l’ex mister della Pro, Longo. A Vercelli, il Direttore Sportivo Varini ed il neo allenatore Grassadonia si muovono per arrivare alla definizione di trattative che compensino le probabili ed inevitabili partenze di alcuni pezzi pregiati, giocatori che nello scorso campionato hanno contribuito fortemente alla salvezza delle Bianche Casacche, per esempio il portiere Provedel, i difensori Eguelfi, Luperto, Bani, i centrocampisti Palazzi ed Emanuello, l’attaccante  Aramu e forse anche altri, tutti in prestito e tutti destinati ad altre esperienze professionali. Sul fronte degli arrivi si registrano alcuni interessamenti che sono anche per calciatori che mister Grassadonia ha avuto a disposizione nella sua ultima e brillante esperienza di allenatore a Pagani, in provincia di Salerno, quali il centrocampista trequartista Marco Firenze, l’ala sinistra Emanuele Cicerelli,  il ventisettenne difensore Raffaele Alcibiade ex Paganese ma anche ex Budapest Honvéd ed ex Szombathely

Lorenzo Grossi, difensore centrale o mediano dal piede destro dala Primavera della Roma, dovrebbe giocare nella Prossima Stagione a Verceli, nelle Bianche Casacche della Pro.  E parrebbe registrarsi un interessamento da parte della Pro anche per il suo compagno di squadra in Primavera giallorossa, Riccardo Marchizza, difensore centrale ma anche terzino sinistro nei giovani allenati da Alberto De Rossi, mister della Primavera romana . Insomma, un calciomercato che deve ancora formalizzare le sue trattative ma che, almeno informalmente, è gia entrato nel vivo. In difesa è ormai certo l’arrivo alla Pro del portiere della Lucchese in Lega Pro , Emanuele Tommaso Nobile,  e si parla di un ritorno, quello di Alberto Masi centrale difensivo, dalla Ternana ma indimenticato a Vercelli. A centrocampo la conferma certa di Vives e quella assai probabile di Altobelli così come di  Castiglia. In attacco, resta Rolando Bianchi, La Mantia partirà solo a fronte di un’offerta asai vantaaggiosa per il giocatore e per la Società. C’è grande curiosità intorno a questa Pro targata Grassadonia, soprattutto in vista dello sviluppo d’un calcio piacevole, razionale e fatto di corse, aggressività agonistica e un tocco di Zeman, allenatore che Grassadonia ha conosciuto quando giocò, assai giovane, nel Foggia allenato dal Boemo  che quest’anno allenerà il Pescara , avversario della Pro. Non già una Pro zemaniana ma neppure troppo catenacciara, timorosa o ispirata per lo più e casomai dalle ripartenze, comunque una Pro così non l’abbiamo mai vista.

La Società comunica di aver prolungato di un anno il contratto del Direttore Sportivo Massimo Varini, il dirigente, a cui va il ringraziamento del club per l’attività svolta con impegno e professionalità sino ad ora, sarà quindi legato alle Bianche Casacche fino al 30 giugno 2019.

Inoltre la Pro ha definito le date di inizio stagione.Il ritrovo è fissato venerdì 14 luglio al Robbiano Piola , nei giorni 14-15-16 luglio previste doppie sedute di allenamento. Nella mattinata di lunedì 17 luglio la comitiva partirà alla volta di Cantalupa (To): la località della Val Noce anche quest’anno sarà la sede del ritiro dei Leoni. La squadra alloggerà all’Hotel Tre Denti. La prima amichevole si disputerà mercoledì 19 luglio al campo di Cantalupa (ore 17,30) contro l’Asd Cumiana Calcio (formazione di Terza categoria). Il 23 luglio amichevole contro la Pro Piacenza: sede e orario ancora da definire. Altro test amichevole (da definire) giovedì 27 luglio. Il ritiro a Cantalupa terminerà nella mattinata di domenica 30 luglio. Nella stessa giornata prevista una doppia amichevole allo stadio “Silvio Piola” che segnerà il “battesimo” in città per la nuova Pro Vercelli targata Gianluca Grassadonia. A breve verranno indicati gli avversari. Il primo impegno ufficiale sarà la Tim Cup, insoma la Coppa Italia. Pro in campo domenica 6 agosto per il secondo turno ad eliminazione diretta. Gli abbinamenti verranno resi noti dalla Lega di Serie A verso metà luglio. Il campionato di B ConTe.it 2017/2018 scatterà venerdì 25 agosto.

Paolo d’Abramo