Vercelli-Casale: accordo di programma per la riattivazione della linea

L’intesa raggiunta mercoledì tra Regione, Agenzia trasporti e Rfi. Prevista l’elettrificazione della tratta ferroviaria e l’eliminazione dei passaggi a livello

E’ stato presentato mercoledì a Casale Monferrato l’accordo di programma triennale tra Regione, agenzia Trasporti regionale e RFI volto ad ottenere il finanziamento ministeriale per  rimettere in funzione le tratte Vercelli-Casale e Casale-Mortara.

Significativa la presenza all’interno del programma non solo dell’elettrificazione ma, per quanto concerne la nostra Città, la scomparsa dei passaggi a livello di corso Marcello Prestinari e di via Trino al fine di evitare disagi per automobilisti e abitanti come si erano verificati negli ultimi anni di utilizzo della tratta ferroviaria.

«Il progetto fornisce – dicono concordi il sindaco Maura Forte e l’assessore Carlo Nulli Rosso –  un valore in più a Vercelli che ci vedrà in comunicazione ferroviaria con sud Piemonte e Liguria, importante per il trasporto passeggeri e strategica per il trasporto merci. Si tratta quindi  di un’ulteriore prospettiva favorevole per Vercelli e il territorio circostante. Riconosciamo all’assessore regionale Balocco l’impegno e la determinazione che ha profuso per raggiungere questi risultati».

1 Commento su Vercelli-Casale: accordo di programma per la riattivazione della linea

  1. flavio ardissone // maggio 26, 2018 a 8:30 am //

    mi potete spiegare come saranno eliminati i due passaggi a livello ?

I commenti sono bloccati.