Arriva la corazzata Gozzano, animo, animo !

La Pro si ripresenta al Robbiano Piola sabato 21 settembre alle ore 15 contro il Gozzano. Scontro salvezza o gara di vertice ? Con le parole ed il ragionamento si potrebbe anche dimostrare che è un derby, uno scontro promozione, gara di antichi sapori, di riso, persico e autunno. Il Gozzano ha sostituito l’esperto Concas
https://novaranetweek.it/sport/gozzano-calcio-dopo-fedato-si-pensa-alla-pro-vercelli/
Non bada a spese. La Pro ? Tutto sotto controllo, si vincerà. Con moderato entusiasmo, aplomb e serenità . Valorizzare i giovani, questo è il Verbo laico per la Bianca Signora. Magari galvanizzare gli Innamorati. Tra le fila del tifo a rischio presenza molti disillusi, sul campo la compagine di Alberto Gilardino darà sicuramente prova del suo valore. Di Graci della sezione di Como a dirigere la sfida, Rosario Caso di Nocera Inferiore e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore gli Assistenti. Questa La Rosa del Gozzano
https://www.transfermarkt.it/ac-gozzano/kader/verein/13484

https://www.zonacalciofaidate.it/serie-c/david-sassarini-e-il-nuovo-tecnico-gozzano-con-alex-casella-direttore-sportivo/
Tre gare in sette giorni, dopo il Gozzano, ci sarà Pontedera vs Pro Vercelli la sera del 25 e domenica la sfida contro la corazzata Pergolettese. Contro di noi sono tutte corazzate, siamo destinati ad essere schiacciati dall’ottimismo, olè.
Paolo d’Abramo